Posts Tagged ‘Territorio’

Colline Teatine…dentro le terre’ – Proposte turistiche per l’iniziativa Abruzzo Open Day Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Sito Ufficiale del Comune di Tollo, Servizi al cittadino, servizi per il cittadino, informazioni, autocertificazione, documenti, moduli, modulistica, passaporto, immobile, muoversi, avere una famiglia, famiglia, salute, studio, studiare, universita’, tempo libero, cultura, ambiente, pensione

Sorgente: Colline Teatine…dentro le terre’ – Proposte turistiche per l’iniziativa Abruzzo Open Day Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

COLLINE TEATINE “…dentro le terre”

colline
Il progetto intende realizzare esperienze di “turismo slow”, confidando nel paesaggio, inteso come bene culturale diffuso: non singole eccellenze, ma un ecosistema costituito da centri antichi, architettura rurale fortemente identitaria, alberi monumentali, vigneti, specificità delle cultivar, percorsi perifluviali, mulini di valle, luoghi di culto rurali, specificità della produzione artigianale. Sono queste conoscenze di vita vissuta nel territorio il fondamento del “turismo esperienziale”, dove il racconto personale diventa il filo conduttore dell’accoglienza del visitatore-turista desideroso di inserirsi nella nostra cultura locale e di conoscere il paesaggio.

Rievocazioni storiche | MAMMA LI TURCHI

Corteo e rievocazione storica della battaglia tra Turchi e Cristiani: la Rievocazione, preceduta da un corteo lungo le vie del paese, narra la storia secondo cui i turchi non riuscirono a penetrare nella roccaforte del paese, ove tutti i suoi cittadini si erano asserragliati, resistendo strenuamente ai loro ripetuti attacchi. L’episodio ebbe del prodigioso: venne infatti attribuito, dalla pietà dei fedeli, all’intervento della Vergine del Rosario, invocata perché la cittadina venisse risparmiata da una tale sciagura. Ancora oggi, nella prima domenica di agosto di ogni anno, con la festa della Madonna del Rosario, il fatto storico e prodigioso viene rievocato con una particolare manifestazione.
29/30 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00 Tollo – via Roma

Escursioni | NELLA TERRA DEI BRIGANTI

Viaggio nella memoria nelle terre dei briganti dell’Italia post unitaria: escursione dal Blockhaus alla Tavola dei Briganti, aree di rocce calcaree dove incisioni, croci, nomi, date e simboli di vario genere, danno testimonianza della presenza dei briganti. Curiosa la seguente iscrizione: “Leggete la mia memoria per i cari lettori. Nel 1820 nacque Vittorio Emanuele Re d’Italia. Primo il 60 era il regno dei fiori, ora è il regno della miseria”.
30 ottobre, dalle 9.30 alle 13.00 Pretoro

Archeofood | CENA CON DELITTO

Rappresentazione teatrale che, tra la degustazione di un prodotto tipico e l’altro, coinvolgerà i visitatori nella ricerca del colpevole di un assassinio avvenuto dentro le stanze del Museo delle Ceramiche. (Evento a pagamento – sconto AOD del 50% – sconto del 50% per i bambini fino a 12 anni)
31 ottobre, dalle 20.00 alle 22.00 Rapino

Antiche arti | LA TERRA SI FA CASA

Visita al Centro di educazione ambientale, al paese di Casalincontrada e passeggiata per le case di terra: attraverso le antiche ruelle si raggiungono alcune case di terra da visitare, come la “Casa di Teresa”, di proprietà del Comune, dove si terrà una degustazione. (Evento a pagamento – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
28/29/30 ottobre, dalle 10.00 alle 15.00 Casalincontrada

Borghi in festa | VINO COTTO NELLE MIGLIORI CANTINE

Tour enogastronomico per le contrade di Roccamontepiano per assistere alla cottura del mosto e degustare dolci a base di mosto cotto
29/30/31 ottobre, dalle 10.00 alle 13.00 Roccamontepiano

Borghi in festa | LA NOTTE NEL BORGO

I turisti potranno visitare il piccolo borgo di Guardiagrele muniti di lanterne realizzate a mano, accompagnati dai personaggi storici della città. I partecipanti potranno riportare a casa le loro lanterne e un dolce pensato per l’evento (Evento a pagamento – sconto AOD del 40%)
dal 28 ottobre al 1 novembre, dalle 22.00 alle 23.00 Guardiagrele

Cose da fare e da vedere:

Cultura: Visita a casa De Lollis visita alla casa/museo di Cesare De Lollis, filologo e critico letterario, e al borgo di Casalincontrada (Evento a pagamento – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
28/29/30 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 Casalincontrada
Antiche Arti Visita al mulino di pietra: l’azienda “Molino Esposito Donato” offre la possibilità di visitare i propri impianti con la presenza diretta del mugnaio che illustrerà il mulino a pietra risalente al 1913, la storia dell’attività, i luoghi dello stoccaggio dei cereali, il locale di scarico del grano e prepulitura, il mulino a cilindri, i tipi di farine, le loro caratteristiche e la destinazione d’uso, gli strumenti del laboratorio per l’analisi dei cereali e delle farine.
28/29/30 ottobre, dalle 10.00 alle 13.00 Casalincontrada
Antiche Arti Una notte al museo: esposizione di prodotti ceramici che rappresentano la tradizione artigianale di Rapino
31 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00
1 novembre, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 Rapino – Museo delle Ceramiche
Musica: Video art e dj-set: il Teatro S. Antonio ospiterà dj set e video art fino all’alba, con letture ad alta voce e perfomance artistiche
31 ottobre, dalle 23.00 all’1.00 Rapino
Laboratori: Nella fattoria didattica Colleluce Visita alla fattoria per conosce la filiera del vino, del pane e delle erbe officinali. (Evento a pagamento – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
28/29/30 ottobre, dalle 10.00 alle 16.00 Casalincontrada
Cooking Labs Piccola pesca in festa: laboratorio didattico sul pescato locale e aperitivo con il pescatore: storie e novelle legate alla pesca. (Evento a pagamento – sconto AOD del 50% – sconto del 50% per i bambini fino a 12 anni)
30 ottobre, intera giornata Francavilla al Mare – MUMI
Tradizioni: I medievali di Talami Visita al centro storico di Orsogna, al Parco territoriale attrezzato dell’Annunziata e visita alla chiesa di S. Nicola di Bari con mostra sui Talami
28 ottobre e 1 novembre, dalle 10.00 alle 13.00 Orsogna
Degustazioni: Olio e vino nel mulino Giornata di sapori e profumi nei luoghi dei mulini ad acqua sul fiume Arielli. Pizzelle a colazione nel centro storico e poi degustazione di olio, vino e arrosticini nell’antico mulino con spettacolo folkloristico.
29/30 ottobre, dalle 10.00 alle 19.00 Arielli
Degustazioni: Sotto gli archi alla ricerca delle sette cantine Tour enogastronomico nella suggestiva cornice del borgo di Crecchio. Protagonista assoluto il vino novello nei luoghi che furono dei bizantini: dal Castello Ducale all’auditorium Santa Maria da Pede, dalle antiche Cantine private alla piazza Castello.
29/30 ottobre, dalle 18.00 alle 24.00 Crecchio
Degustazioni: Nella pasticceria di Spadaccini Visita alla pasticceria, sita nel centro storico di Casalincontrada, illustrazione didattica e degustazione (Evento a pagamento – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
28/29/30 30 ottobre, dalle 10.00 alle 16.00 Casalincontrada
Degustazioni: prodotti ittici tipici, degustazioni incentrate soprattutto sui vari utilizzi delle “Nassarius Mutabilis” più comunemente conosciute come “lumachine di mare (Evento a pagamento – sconto AOD di € 5,00 – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
Dal 28 ottobre al 1 novembre, dalle 20.00 Francavilla al mare – ristoranti
Degustazioni: Il piatto della tradizione: degustazione della “pasta alla trappitara”, tipica della stagione della raccolta delle olive, riproposta secondo la ricetta della tradizione locale riscoperta da studiosi ed esperti del posto. I piatti saranno serviti in Piazza Santa Maria Maggiore al termine della visita guidata. (Evento a pagamento – sconto AOD del 60% – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
31 ottobre, dalle 23.00 all’1.00 Guardiagrele
Degustazioni: Il pasto del Brigante: degustazione di cibi legati all’alimentazione dei briganti
29/30 ottobre, dalle 19.00 alle 21.00 Pretoro – Piazza Roma
Degustazioni: Sensi e odori divini Visita di Cantina Vigneti Radica e degustazione presso l’EnoMuseo (Evento a pagamento – sconto AOD di € 5,00 – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
Dal 28 al 31 ottobre, dalle 15.00 alle 17.30 Tollo
Degustazioni: Sensi e odori divini Visita di Cantina Tollo e degustazione presso l’EnoMuseo del Vino: un viaggio eno-sensoriale in uno dei luoghi dell’eccellenza della produzione vinicola regionale, la Cantina Tollo (Evento a pagamento – sconto AOD di € 5,00 – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
Dal 28 al 31 ottobre, dalle 10.00 alle 12.30 Tollo
Pellegrinaggi: Tour della memoria Viaggio nella memoria e nell’enogastronomico nella suggestiva cornice della fiera di Ognissanti nel borgo di Canosa Sannita.
1 Novembre, dalle 10.00 alle 16.00 Canosa Sannita – centro storico
Rievocazioni storiche: Sulle orme della storia: visita guidata ai luoghi della Battaglia di Ortona per ripercorrere le vicende belliche nel loro contesto naturale e paesaggistico. I turisti rivivranno episodi, tattiche e postazioni militari della seconda guerra mondiale. (Evento a pagamento – sconto AOD del 50% – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
29/30 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30 Ortona – Cimitero militare canadese
Escursioni: Il paesaggio, una risorsa unica: visite guidate presso il monastero di S.Pietro, le grotte rupestri e i calanchi di Colle Cerrone, tipico fenomeno dell’erosione delle rocce calcaree.
Dal 29 al 31 ottobre, dalle 15.00 alle 18.00 Roccamontepiano – Convento San Francesco Caracciolo
Giochi: Golf, You Can!: prova gratuita del gioco del golf
Dal 28 ottobre al 1 novembre, dalle 10.00 alle 12.00 Miglianico Golf Country Club
Giochi: La notte dei campioni: la suggestiva cornice dell’antico convento francescano sarà teatro di una serata dedicata a grandi campioni dello sport che, accompagnati da illustri giornalisti, racconteranno storie dei loro successi. Seguirà degustazione di vini locali e prodotti enogastronomici
31 ottobre, dalle 19.00 alle 24.00 Ripa Teatina
Borghi in festa: Fiori di carta…sott’olio: Tour didattico guidato attraverso le ricchezze storiche del paese. Dentro la “terra di Bucchianico”, via S. Bartolomeo – Piazza, per osservare l’impianto urbanistico del sec. XIII con l’insieme monumentale di epoca barocca
28/29/30 ottobre, dalle 10.00 alle 13.00 Bucchianico
Creative Labs Scuola in fattoria…. impariamo dalle api: visita presso l’Apicoltura Malandra – Fattoria didattica L’Ape Regina, con visita al laboratorio, filiera di produzione della pappa reale, esposizione di un’arnia e telaino in vetro per osservare l’alveare e l’ape regina, colazione con prodotti a base di miele, mini corso di degustazione di miele e visita a un apiario. (Evento a pagamento – gratuito per i bambini fino a 12 anni)
28/29/30 ottobre, dalle 10.00 alle 13.00 Casalincontrada – C.da Alento
Creative Labs Giardino sensoriale: i visitatori saranno accompagnati in un giardino sensoriale, dove bendati vivranno un’esperienza alla scoperta degli altri sensi (tatto, udito e olfatto) utilizzando un percorso tattile e proveranno il primo bar al buio permanente. (Evento a pagamento – sconto del 50% per i bambini fino a 12 anni)
31 ottobre, dalle 23.00 alle 24.00 Rapino – Museo delle Ceramiche
Narrazioni: Uomini diventati briganti: suggestiva passeggiata in notturna lungo un sentiero che congiunge il centro storico del paese con il fiume Foro, dove all’interno dei mulini rupestri verranno allestite scenografie inerenti il fenomeno del brigantaggio. Performance narrative tratte dal libro di Fabrizio Fanciulli “Chi vive”.
29/30 ottobre, dalle 17.00 alle 19.00 Pretoro – Sentiero dei Mulini rupestri
Narrazioni Fiabe e racconti per bambini Per i più piccoli storie e fiabe della tradizione raccontate da attori e nonni
31 ottobre, dalle 22.00 alle 23.00 Rapino – Teatro Auditorium S. Antonio
Tradizioni: Alla scoperta del vino cotto Nella cornice del Museo-laboratorio “Lisio”, verranno proiettati filmati di eventi locali e manifestazioni che si tengono durante l’anno sul territorio comunale; inoltre si potranno acquistare i dolci locali (pizzelle) e mosto cotto/vino cotto
29/30/31 ottobre, dalle 17.00 alle 18.00 Roccamontepiano

INFO
Angelo Radica | 328 3178270 angeloradicasindaco@gmail.com
Alessandra Carulli | 334 9199953 – lucedeglieventi@gmail.com
Sabrina Simone | 3483630638 – sabrinasimone@live.it
Fabrizio Fanciulli | 3486299357

Il Comune di Tollo aderisce all’iniziativa di promozione turistica Abruzzo Open Day con l’iniziativa di promozione turistica del territorio Colline Teatine“…dentro le TERRE”.

Sette giorni e circa 200 eventi dalla montagna al mare passando per i borghi: in Abruzzo è la stagione dell’Open Day Winter, un contenitore di “esperienze e percorsi” da vivere dal 26 ottobre al 2 novembre 2016. L’evento è stato presentato a Roma, alla Casa del Cinema. Parola chiave dell’iniziativa la sostenibilità. “Gli elementi di sostenibilità presenti nella regione – ha detto il responsabile della Direzione turismo del Mibact, Francesco Palumbo – rappresentano competitività nel mercato del turismo. Un settore in cui l’Abruzzo può vedere un elemento di recupero”.

In particolare, la formula prevede non solo la contemporaneità degli eventi, ma anche la varietà delle esperienze che condurranno i turisti di tutte le età a scoprire nuovi itinerari della natura, del gusto, della cultura, dell’arte e dello sport. Nella settimana dell’Open Day Winter, nelle strutture ricettive che aderiscono all’iniziativa, i turisti potranno godere di formule agevolate con una notte gratis su 2-3 pernottamenti e due notti gratis su sei. Per tutti gli under 12 hotel gratis e libero accesso a tutte le iniziative.

“L’Abruzzo – ha detto il vicepresidente della Regione Abruzzo e coordinatore nazionale al turismo per le Regioni, Giovanni Lolli – detiene il monopolio dell’alta montagna del centro sud, è la regione d’Europa con il territorio più protetto ed uno dei posti meno manomessi dalle attività dell’uomo”.

Ecco nel dettaglio il programma proposto:

– SEZIONE AVVENTURE: sarà possibile vivere esperienze di ‘vacanza attiva’ attraverso percorsi cicloturistici guidati, trekking, rafting, arrampicata sportiva, visite speleologiche guidate fino a viaggi lungo la storica ferrovia Transiberiana d’Italia;

– SEZIONE ESPERIENZE: rievocazioni storiche, i teatri di strada, le degustazioni e i cooking labs, le antiche arti come la falconeria e la pesca antica, i giochi di ruolo;

– SEZIONE RAGAZZI: manifestazioni legate al mondo delle favole e al fantasy, rievocazioni storiche, come la giostra dei cavalieri bambini con l’investitura di 200 nuovi cavalieri d’Abruzzo, family festival, laboratori creativi, attività ludico-sportive.

– SEZIONE ENTERTAINMENT: spettacoli teatrali e musicali, festival della danza, della cultura e dell’arte, raduni, pellegrinaggi, mercatini e workshop.

Illogo-abruzzo-open-day
Il progetto intende generare le condizioni per la realizzazione di esperienze di “turismo slow”, confidando nell’importanza del paesaggio, inteso come bene culturale diffuso; non singole eccellenze, ma l’ecosistema costituito da centri antichi, l’architettura rurale fortemente identitaria, gli alberi monumentali, i vigneti a “capanna”, l’insieme delle parcelle storiche coltivate, la specificità delle cultivar, i percorsi perifluviali, i mulini di valle, i luoghi di culto rurali, la costa sabbiosa, la particolarità dei prodotti trasformati e della cultura alimentare, la specificità della produzione artigianale. Sono queste conoscenze di vita vissuta nel territorio il fondamento del cosiddetto “turismo esperienziale”, dove il racconto personale diventa il filo conduttore dell’accoglienza del visitatore-turista desideroso di inserirsi nella nostra cultura locale e di conoscere il paesaggio.
L’iniziativa realizzata a Tollo comprende 4 momenti distinti ma tutti collegati all’interno della strategia generale del progetto proposto: 1. Visita sensoriale alle cantine del territorio. Venerdì 28 e Sabato 29 Ottobre dalle ore 10.00 alle ore 18.00 visita guidata alle 2 aziende vinicole locali Cantina Tollo e Vigneti Radica che comprende la visita agli impianti di produzione, alla bottaia e al punto vendita. Inoltre vi sarà in anteprima la sboccatura dei nuovi vini dell’annualità 2016, una degustazione guidata a carattere sensoriale con gli esperti dell’Onav. 2. Un tour guidato di blogger specializzati travelblogger, foodblogger, wineblogger… chde permette di creare connessioni, valore attraverso lo scambio e l’interazione con gli utenti e gli altri blogger. Il blog tour è un viaggio stampa dove al posto dei giornalisti ci sono i blogger della durata di tre giorni e dando la possibilità ai blogger di scoprire un territorio, di assaggiare la cucina del posto e, ovviamente, di pernottare in una o più strutture. Durante il viaggio i blogger raccontano il loro viaggio attraverso gli strumenti che usano ogni giorno: smartphone e portatile sono indispensabili per fare live tweeting, per postare foto su Facebook e Instagram, per aggiornare il diario di viaggio. Il blog tour è utile perché porta visibilità, tanta visibilità in quanto verranno scelti blogger indipendenti, non vincolati da una redazione giornalistica e fedele solo al proprio pubblico. Verranno proposti solo luoghi di qualità dell’experience. Un viaggio che punta sul territorio, sulle particolarità locali e sull’accoglienza. Il blogger diventa un tramite, un cantastorie che comunica attraverso i canali social un’esperienza genuina, autentica, non artificiale. Perché il blogger deve raccontare una storia, e lo deve fare attraverso Twitter, Facebook, Instagram… Il blog tour serve a far parlare dell’intera destinazione. Nell’organizzare un blog tour ci sarà una regia attenta, una rete di contatti ben fornita e di un circuito intelligente nel quale muovere le diverse personalità. I temi saranno : Qual è il target di riferimento? Di quali e quanti blogger hai bisogno? Quali sono i tempi organizzativi? E le spese? Verranno studiati questi dettagli per poter sfruttare al meglio la forza virale dei blogger e portare buoni risultati senza forzature.
3. Vignabike: nei 4 giorni dal 28 Ottobre al 1 Novembre verranno organizzati dei tour per mountain bike lungo le 3 aste fluviali del territorio: Alento, Arielli e Foro. I percorsi che toccheranno un territorio ricoperto da vigne terminerà in una cantina dove ci sarà una degustazione finale di prodotti e vini tipici. I percorsi saranno di 2 tipologie: per principianti e per atleti. 4. Turismo e tradizione. Sabato 29 Ottobre alle 12.00 in Piazza ci sarà la replica della tradizionale Rievocazione Storica della battaglia tra Turchi e Cristiani che secondo la leggenda si è svolta a Tollo nel 1566 circa quando subì gli attacchi della pirateria turca, durante i quali si dice che avvenne il miracolo dell’apparizione della Madonna del Rosario che salvò la comunità intera.

Resistenza naturale di Jonathan Nossiter.

10 anni dopo Mondovino Nossiter realizza un buon documentario denunciando l’ignoranza nel mondo del vino.
http://www.mymovies.it/film/2014/naturalresistance/live/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: