Il Comune di Tollo aderisce all’iniziativa di promozione turistica Abruzzo Open Day con l’iniziativa di promozione turistica del territorio Colline Teatine“…dentro le TERRE”.

Sette giorni e circa 200 eventi dalla montagna al mare passando per i borghi: in Abruzzo è la stagione dell’Open Day Winter, un contenitore di “esperienze e percorsi” da vivere dal 26 ottobre al 2 novembre 2016. L’evento è stato presentato a Roma, alla Casa del Cinema. Parola chiave dell’iniziativa la sostenibilità. “Gli elementi di sostenibilità presenti nella regione – ha detto il responsabile della Direzione turismo del Mibact, Francesco Palumbo – rappresentano competitività nel mercato del turismo. Un settore in cui l’Abruzzo può vedere un elemento di recupero”.

In particolare, la formula prevede non solo la contemporaneità degli eventi, ma anche la varietà delle esperienze che condurranno i turisti di tutte le età a scoprire nuovi itinerari della natura, del gusto, della cultura, dell’arte e dello sport. Nella settimana dell’Open Day Winter, nelle strutture ricettive che aderiscono all’iniziativa, i turisti potranno godere di formule agevolate con una notte gratis su 2-3 pernottamenti e due notti gratis su sei. Per tutti gli under 12 hotel gratis e libero accesso a tutte le iniziative.

“L’Abruzzo – ha detto il vicepresidente della Regione Abruzzo e coordinatore nazionale al turismo per le Regioni, Giovanni Lolli – detiene il monopolio dell’alta montagna del centro sud, è la regione d’Europa con il territorio più protetto ed uno dei posti meno manomessi dalle attività dell’uomo”.

Ecco nel dettaglio il programma proposto:

– SEZIONE AVVENTURE: sarà possibile vivere esperienze di ‘vacanza attiva’ attraverso percorsi cicloturistici guidati, trekking, rafting, arrampicata sportiva, visite speleologiche guidate fino a viaggi lungo la storica ferrovia Transiberiana d’Italia;

– SEZIONE ESPERIENZE: rievocazioni storiche, i teatri di strada, le degustazioni e i cooking labs, le antiche arti come la falconeria e la pesca antica, i giochi di ruolo;

– SEZIONE RAGAZZI: manifestazioni legate al mondo delle favole e al fantasy, rievocazioni storiche, come la giostra dei cavalieri bambini con l’investitura di 200 nuovi cavalieri d’Abruzzo, family festival, laboratori creativi, attività ludico-sportive.

– SEZIONE ENTERTAINMENT: spettacoli teatrali e musicali, festival della danza, della cultura e dell’arte, raduni, pellegrinaggi, mercatini e workshop.

Illogo-abruzzo-open-day
Il progetto intende generare le condizioni per la realizzazione di esperienze di “turismo slow”, confidando nell’importanza del paesaggio, inteso come bene culturale diffuso; non singole eccellenze, ma l’ecosistema costituito da centri antichi, l’architettura rurale fortemente identitaria, gli alberi monumentali, i vigneti a “capanna”, l’insieme delle parcelle storiche coltivate, la specificità delle cultivar, i percorsi perifluviali, i mulini di valle, i luoghi di culto rurali, la costa sabbiosa, la particolarità dei prodotti trasformati e della cultura alimentare, la specificità della produzione artigianale. Sono queste conoscenze di vita vissuta nel territorio il fondamento del cosiddetto “turismo esperienziale”, dove il racconto personale diventa il filo conduttore dell’accoglienza del visitatore-turista desideroso di inserirsi nella nostra cultura locale e di conoscere il paesaggio.
L’iniziativa realizzata a Tollo comprende 4 momenti distinti ma tutti collegati all’interno della strategia generale del progetto proposto: 1. Visita sensoriale alle cantine del territorio. Venerdì 28 e Sabato 29 Ottobre dalle ore 10.00 alle ore 18.00 visita guidata alle 2 aziende vinicole locali Cantina Tollo e Vigneti Radica che comprende la visita agli impianti di produzione, alla bottaia e al punto vendita. Inoltre vi sarà in anteprima la sboccatura dei nuovi vini dell’annualità 2016, una degustazione guidata a carattere sensoriale con gli esperti dell’Onav. 2. Un tour guidato di blogger specializzati travelblogger, foodblogger, wineblogger… chde permette di creare connessioni, valore attraverso lo scambio e l’interazione con gli utenti e gli altri blogger. Il blog tour è un viaggio stampa dove al posto dei giornalisti ci sono i blogger della durata di tre giorni e dando la possibilità ai blogger di scoprire un territorio, di assaggiare la cucina del posto e, ovviamente, di pernottare in una o più strutture. Durante il viaggio i blogger raccontano il loro viaggio attraverso gli strumenti che usano ogni giorno: smartphone e portatile sono indispensabili per fare live tweeting, per postare foto su Facebook e Instagram, per aggiornare il diario di viaggio. Il blog tour è utile perché porta visibilità, tanta visibilità in quanto verranno scelti blogger indipendenti, non vincolati da una redazione giornalistica e fedele solo al proprio pubblico. Verranno proposti solo luoghi di qualità dell’experience. Un viaggio che punta sul territorio, sulle particolarità locali e sull’accoglienza. Il blogger diventa un tramite, un cantastorie che comunica attraverso i canali social un’esperienza genuina, autentica, non artificiale. Perché il blogger deve raccontare una storia, e lo deve fare attraverso Twitter, Facebook, Instagram… Il blog tour serve a far parlare dell’intera destinazione. Nell’organizzare un blog tour ci sarà una regia attenta, una rete di contatti ben fornita e di un circuito intelligente nel quale muovere le diverse personalità. I temi saranno : Qual è il target di riferimento? Di quali e quanti blogger hai bisogno? Quali sono i tempi organizzativi? E le spese? Verranno studiati questi dettagli per poter sfruttare al meglio la forza virale dei blogger e portare buoni risultati senza forzature.
3. Vignabike: nei 4 giorni dal 28 Ottobre al 1 Novembre verranno organizzati dei tour per mountain bike lungo le 3 aste fluviali del territorio: Alento, Arielli e Foro. I percorsi che toccheranno un territorio ricoperto da vigne terminerà in una cantina dove ci sarà una degustazione finale di prodotti e vini tipici. I percorsi saranno di 2 tipologie: per principianti e per atleti. 4. Turismo e tradizione. Sabato 29 Ottobre alle 12.00 in Piazza ci sarà la replica della tradizionale Rievocazione Storica della battaglia tra Turchi e Cristiani che secondo la leggenda si è svolta a Tollo nel 1566 circa quando subì gli attacchi della pirateria turca, durante i quali si dice che avvenne il miracolo dell’apparizione della Madonna del Rosario che salvò la comunità intera.

Annunci

#CiboèNatura #AnnodelCibo #Vignabike #CenatraiVigneti Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Sorgente: #CiboèNatura #AnnodelCibo #Vignabike #CenatraiVigneti Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

A #Tollo tre eventi esclusivi su Cibo, sport, vino e natura
#viaspettiamo a questi tre esclusivi e innovativi eventi promossi dal #ComunediTollo il prossimo 30 Giugno.
#AnnodelCibo2018 #CiboèNatura
Aspettiamo gli amanti della bici e della mountain bike e del mangiare sano e contadino a #Vignabike dalle 9.00 agli impianti sportivi (vedasi locandina)

Aspettiamo gli amanti del buon bere, della storia del nostro vino e delle bellezze del nostro territorio a #scopriTollo dalle 10.00 alle 17.00 all’EnoMuseo di #Tollo (vedasi locandina)

Infine
Aspettiamo gli amanti della buona cucina, della natura del buon vino e del, mangiare sano in una cena unica, esclusiva e innovativa per il nostro #Abruzzo con la #CenatraiVigneti dalle 20.00

Il Comune di Tollo con l’EnoMuseo aderisce alla seconda giornata nazionale dei piccoli musei. Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Sorgente: Il Comune di Tollo con l’EnoMuseo aderisce alla seconda giornata nazionale dei piccoli musei. Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Partecipate, partecipate, partecipate @Vinidabruzzo #vinidabruzzo

“Tolle e Fave 2018”.- Anno Internazionale del Cibo Italiano 2018. Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Ecco in anteprima il ricco programma dei primi eventi dell’Anno Internazionale del Cibo Italiano “Tolle e Fave 2018”.
Arte, formazione, turismo, economia, sviluppo, agricoltura, umorismo, futuro e intrattenimento sono gli ingredienti dell’evento del 19 Maggio in Piazza della Liberazione a #Tollo.
Vi aspettiamo numerosi
#Tolloturismo #Tolloinnova #Tolloaccoglie

Sorgente: “Tolle e Fave 2018”.- Anno Internazionale del Cibo Italiano 2018. Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Anno internazionale del Cibo Italiano 2018. Le iniziative del Comune di Tollo Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Anno del Cibo Italiano 2018 Gherardo Delle NottiAnno del Cibo Italiano 2018 marchioAnno del Cibo Italiano 2018 vinoAnno del Cibo Italiano 2018 immagine 2.jpgIl 2018 è l’Anno internazionale del Cibo Italiano su iniziativa dei Ministeri delle Politiche Agricole e del Turismo.
#annodelciboitaliano @BorghiAutentici @cittadelvino #foodpolicy #cibo
Il Comune di Tollo ha programmato una serie di iniziative di comunicazione insieme alle associazioni e alle aziende enogastronomiche locali.
PROGRAMMA
7 aprile 2018 ​Presentazione delle manifestazioni organizzate dal Comune di Tollo in occasione dell’Anno del Cibo Italiano. EnoMuseo di Tollo ore 10.00/12.00
​Intervengono i rappresentanti della’Associazione Nazionale Città del Vino, dell’Associazione Borghi Autentici, dell’Associazione Endas Abruzzo, dell’Associazione Tollese della Vite e del Vino, delle aziende locali Cantina Tollo, Cooperativa Coltivatori Diretti Tollo, Vigneti radica, Feudo Antico, Daq Vini d’Abruzzo, Gal Costa dei Trabocchi, Dmc Terre del Piacere, Consorzio Vini d’Abruzzo e Consorzio Tullum.
19 Maggio​San Pasquale Tolle e fave.
​1. “Vignabike” – passeggiata non competitiva in mountain bike tra i vigneti tollesi.
2. “Press e blog tour nella città del vino” – 5 giornalisti dei principali giornali on line italiani visiteranno e racconteranno le particolarità del nostro territorio comunale.
3.“ 5^ edizione dell’Estemporanea di pittura quest’anno suddivisa in due sezioni: adulti e ragazzi delle scuole.
5. Presentazione della ricerca e dei perocrsi turistici enogastronomici realizzati all’interno del Progetto “Comunità del Cibo Buono ed Autentico dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia”.
Il Progetto consiste in una ricerca di vitigni (o monovitigni) autoctoni e composizione di una mappa ad hoc coinvolgendo sia i Comuni che i produttori e le cantine interessate e “I cammini del cibo e del vino autentici” che prevede l’organizzazione di itinerari comunali o intercomunali alla scoperta e per la conoscenza del cibo di comunità e dei vini del territorio. Saranno confezionate esperienze/pacchetti con incluso i servizi di ospitalità (pernotto, pasti, visite guidate, escursioni, brevi corsi di cucina, cene/pranzi presso le famiglie). Tutto ruoterà, per ogni cammino, su un “prodotto faro”, ovvero un prodotto agroalimentare di base, oppure una preparazione/piatto, o un vino di grande qualità e di fama. Saranno favorite azioni di valorizzazione delle DE.CO-Denominazioni comunali, i presidi Slow food e i prodotti protetti da certificazioni europee e nazionali. Nell’ambito dell’iniziativa sono previsti: creazione di reti di ristoranti a Km 0, eventi enogastronomici, convegni, manifestazioni culturali e show cooking.
6. Presentazione e lancio del Concorso Nazionale ENDAS denominato “In Vino Voluptas”, articolato in due sezioni: Fumetto e Video Spot. Evento multimediale per promuovere il vino nei territori della buona tavola e della buona compagnia, aperto a tutti i Soci ENDAS e agli studenti dei Licei Artistici e delle Scuole di Fumetto di tutto il territorio nazionale, che, in maniera creativa e originale. sapranno mettere in risalto l’eccellenza della qualità enoica della propria città.
7. Presentazione di un primo documento d’indirizzo del progetto di “Food Policy – Piano del Cibo Comunale di Tollo” realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale “Città del Vino”. L’obiettivo della proposta è l’analisi e la costruzione di un percorso di pianificazione agricola e alimentare. Il progetto prevede l’analisi e la valorizzazione del tessuto produttivo locale e dei modelli di filiera corta, anche attraverso lo sviluppo e la promozione di marchi territoriali e alla costruzione dei percorsi di governance all’interno di iniziative di partnership pubblico privato che veda il coinvolgimento di alcuni attori chiave per lo sviluppo della comunità e del territorio.
8. Sagra del piatto tipico tollese “Tolle e fave”.
#tolloturismo #Tolloinnova #Tolloèmigliorata #Tollosostenibile#buonenotizie #Tollo #Tolloagricola #biodistrettodelvinotollo #bio#biodistretto
8 Dicembre​Premiazione del Concorso Nazionale ENDAS denominato “In Vino Voluptas”.
​Presentazione del Piano del Cibo del Comune di Tollo.
EnoMuseo di Tollo
Tollo, 19/03/2018
Il Sindaco Angelo Radica
Gli Assessori Amalia D’Incecco – Pubblica Istruzione, Edmondo Stefania – Ambiente e turismo,
I Consiglieri delegati Massimo Di Pietro – Cultura, Dante Ciccotelli – Sport, Lorenzo Di Ciano – Tradizioni storiche e culturali​
#tolloturismo #Tolloinnova #Tolloèmigliorata #Tollosostenibile #buonenotizie#Tollo #Tolloagricola #biodistrettodelvinotollo #bio #biodistretto

Sorgente: Anno internazionale del Cibo Italiano 2018. Le iniziative del Comune di Tollo Comune di Tollo – Sito Ufficiale del Comune di Tollo (CH)

Bando di concorso “Poesia & Vino 2018”

Pubblichiamo il bando del 6^ concorso nazionale di poesia & vino “Città di Tollo”.
I poeti di tutta Italia potranno inviare i loro componimenti entro il prossimo 28 Febbraio 2018.
Non poteva mancare a Tollo un concorso sul vino. Infatti siamo alla sesta edizione con sempre qualificate partecipazioni. Due sono le sezioni poesie sul vino e a tema libero suddivise in lingua o in dialetto.Bando Concorso di Poesia & Vino Città di Tollo 2018Bando Concorso di Poesia & Vino Città di Tollo 2018 pagina 2

Programma 2017 della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti

#Serr2017 @Meno Rifiuti @RiduciRicicla
Anche quest’anno il Comune di Tollo aderisce e organizza la Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti. Ecco il programma della Serr 2017 con il coinvolgimento della scuola e delle popolazione.

Conferenza Pubblica su “La strategia rifiuti zero in Abruzzo. Lo stato dell’arte e le prospettive nazionali”

Il prossimo 25 Novembre all’EnoMuseo faremo il punto sulla Strategia Rifiuti Zero in Abruzzo e sulle prospettive nazionali con esperti e protagonisti politici. 
Alessio Ciacci già assessore del Comune di Capannori e ora importante manager nel campo dei rifiuti racconterà le sue esperienze sul campo
Incontro rifiuti zero 25 Novembre 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: